Triestina-Novara 2-2, ancora un gol nel recupero condanna il Novara - I AM CALCIO ITALIA

Triestina-Novara 2-2, ancora un gol nel recupero condanna il Novara

Ancora un pareggio per il Novara
Ancora un pareggio per il Novara
NovaraSerie C Girone A

Con la salvezza incredibilmente ad un passo il Novara subisce l’ennesima rete a tempo scaduto e deve incassare il più beffardo dei pareggi. Gli azzurri vincendo non solo sarebbero stati virtualmente salvi a novanta minuti dalla fine ma avrebbero anche affrontato al “Piola” un Fiorenzuola senza motivazioni particolari, ora invece Ceravolo e compagni verranno a Novara per conquistare il vantaggio del fattore campo nei play-out, per la formazione di Gattuso una salvezza diretta passa attraverso un successo e il contemporaneo pareggio (o sconfitta) della Pergolettese sul campo della Giana, tutto molto complicato.

Sfida aperta, a Urso risponde Moretti La Triestina torna nel suo stadio dopo quattro mesi e viene accolta da oltre 8000 spettatori, Novara senza Calcagni fermo dopo l’infortunio subito contro il Legnago, partono meglio i padroni di casa che esercitano una supremazia territoriale che però non si concretizza, al 27’ infatti alla prima ripartenza il Novara passa in vantaggio, assist di Ongaro per Urso che non sbaglia. Il vantaggio degli ospiti dura la miseria di tre minuti, al 30’ una conclusione deviata di Moretti beffa Minelli, prima dell’intervallo un colpo di testa di Vallocchia termina alto e un sinistro di Gerardini ha lo stesso risultato.

Il Novara ci crede ma Vertainen in pieno recupero gli nega la gioia della vittoria Al 15’ della ripresa arriva la prima rete italiana di Gaston Ongaro, l’attaccante canadese al termine di un’azione caparbia e anche fortunata riporta avanti il Novara. La Triestina attacca a testa bassa, Bordin inserisce tutti gli attaccanti a sua disposizione ma Minelli non corre rischi particolari fino al 49’ quando un colpo di testa di Pavlev viene parato da Minelli ma il più lesto è Vertainen a siglare il tap-in vincente.

TRIESTINA-NOVARA 2-2

Marcatori: 27’Urso (N), 30’Moretti (T), 15’st Ongaro (N), 48’st Vertainen (T).

Triestina: Agostino, Malomo (36’st Minesso), Vallocchia, El Azrak (27’st Vertainen), Lescano (36’st Redan), Germano, Correia, Fofana (21’st D’Urso), Risso, Petrasso (27’st Pavlev), Moretti. All. Bordin

Novara: Minelli, Urso, Bonaccorsi (19’st Bertoncini), Gerardini (13’st Schirò), Di Munno, Ongaro (42’st Caravaca), Khailoti, Bentivegna (8’st Corti), Ranieri, Boccia, Lorenzini. All. Gattuso

Arbitro: Di Francesco di Ostia Lido.

Note: Spettatori 8000ca.

Marco Dho