Benevento. Auteri: "Con l'Avellino consapevoli di essere forti" - I AM CALCIO ITALIA

Benevento. Auteri: "Con l'Avellino consapevoli di essere forti"

Mister Gaetano Auteri, Benevento
Mister Gaetano Auteri, Benevento
BeneventoSerie C Girone C

Conferenza stampa alla vigilia del derby contro l'Avellino per mister Gaetano Auteri: l'allenatore del Benevento ha risposto alle domande dei giornalisti dalla sala stampa del "Vigorito". Queste le sue parole: 

"Avere ritrovato il rapporto con la tifoseria è importante. Nelle ultime due partite abbiamo fatto buone prestazioni ma abbiamo raccolto meno di quanto avremmo meritato. La partita di domani è importante perché sarà determinante per la classifica finale. Stiamo bene, sappiamo che è un derby ma questa sfida è importante per noi come per loro.

Lanini è tra i convocati e potrà essere utile a gara in corso. Improta è una assenza pesante ma abbiamo calciatori duttili che sanno giocare in più ruoli come Simonetti. Volendo potremmo anche cambiare modulo.

Meccariello è recuperato e potrebbe essere della partita. In allenamento l'ho provato come braccetto di destra perché dovevo provare alcune situazioni. 

La squadra sa cambiare dal punto di vista tattico come abbiamo fatto anche con la Juve Stabia. La settimana è stata buona e c'è disponibilità da parte di tutti. Se il risultato sarà a favore di una delle due, allora sarà determinante, altrimenti resterà tutto aperto in caso di pareggio.

L'Avellino è una squadra forte e che sa cambiare. All'andata hanno vinto loro pur non meritando. Servirà il giusto atteggiamento e mettercela tutta. 

Non so dire che partita sarà dal punto di vista del ritmo. Quello che so è che se noi alzeremo i ritmi, lo faranno anche loro e viceversa. Siamo consapevoli di essere forti, dobbiamo dimostrarlo in campo.

Perlingieri ha qualità e sta crescendo, non ha paura e farà certamente parte delle possibili scelte.

Vogliamo rendere felici i tifosi facendo una grande partita perché sappiamo di poterla fare".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO Serie C Girone C